Assegno sociale: precisazioni sui requisiti

L'INPS fornisce chiarimenti sui requisiti anagrafici per il riconoscimento della prestazione

Data di pubblicazione:
12 Aprile 2023
Assegno sociale: precisazioni sui requisiti

Il messaggio 3 aprile 2023, n. 1268 dell'INPS riepiloga i requisiti anagrafici per l’assegno sociale:

  • età anagrafica (attualmente 67 anni);
  • cittadinanza italiana, della Repubblica di San Marino, comunitaria, di uno Stato appartenente allo Spazio Economico Europeo o Svizzera. Sono equiparati ai cittadini italiani i soggetti titolari dello status di rifugiato, di protezione sussidiaria o di permesso di soggiorno di lungo periodo;
  • soggiorno legale continuativo nel territorio nazionale per 10 anni antecedenti alla domanda;
  • residenza in Italia, che deve sussistere al momento della domanda ai fini della concessione della provvidenza economica e deve permanere successivamente ai fini del mantenimento della prestazione.

Il messaggio fornisce precisazioni sul requisito del soggiorno continuativo, rispetto a quanto illustrato dalla circolare INPS 12 dicembre 2022, n. 131.

Fonte: Omnia del Sindaco

Ultimo aggiornamento

Martedi 05 Settembre 2023